Trallalero da Gaverna

Canterini Sant’Olcese

I Giovani Canterini di Sant’Olcese si sono esibiti il 27 Aprile a Rapallo, nel giardino dell’Oratorio dei Neri, nell’ambito della Rassegna di Canto Popolare Genovese promossa dall’Associazione Liguri Antighi – I Rapallin . Un nutrito pubblico ha assistito ed apprezzato i bellissimi brani proposti dai Canterini.

TESTO

Quande e canne fan a ciumma
dorme a tæra tutta ingavernâ
mia in to çë no gh’é manco de luña
e te scappa ascí a quæ de cantâ.
Tutto o taxe, o l’é un paise de veddro
gh’é un silençio ch’o pâ ch’o te mange
t’æ un resâto e avanti ch’o te cange
tí ti o rompi con questa canson.

TRADUZIONE

Quando le canne fanno il piumino
dorme la terra tutta galavernata
guarda in cielo non c’è nemmeno di luna
e ti scappa la voglia di cantare.
Tutto tace,è un paese di vetro
c’è un silenzio che sembra ti mangi
hai un sussulto e prima che ti cambi
tu lo rompi con questa canzone.

Clicca per votare l'esibizione
[Voti: 0 Media: 0]