Merica Merica

Emigrazione Veneta in America Latina (Brasile)

Il racconto di Anna Tedesco Varian, classe 1910, arrivata qui in Brasile, a Porto Alegre, nel 1927 direttamente da Solagna di Bassano del Grappa. Una preziosa testimonianza sull’emigrazione veneta in America Latina. Leggi il reportage e vedi le foto su: www.ilcamminodellamusica.it

Immagini: Andrea Gorgi Zuin
Montaggio: Cristian Ferraro
Sottotitoli: Barbara di Fede.

TESTO

La canzone cantata nel video “Merica Merica” – Canto popolare degli emigrati Veneti.

Dalla Italia noi siamo partiti
Siamo partiti col nostro onore
Trentasei giorni di macchina e vapore,
e nella Merica noi siamo arriva’.

Merica, Merica, Merica,
cossa saràlo ‘sta Merica?
Merica, Merica, Merica,
un bel mazzolino di fior.

E alla Merica noi siamo arrivati
no’ abbiam trovato nè paglia e nè fieno
Abbiam dormito sul nudo terreno,
come le bestie abbiam riposa’.

Merica, Merica, Merica,
cossa saràlo ‘sta Merica?
Merica, Merica, Merica,
un bel mazzolino di fior.

E la Merica l’è lunga e l’è larga,
l’è circondata dai monti e dai piani,
e con la industria dei nostri italiani
abbiam formato paesi e città.

Merica, Merica, Merica,
cossa saràlo ‘sta Merica?
Merica, Merica, Merica,
un bel mazzolino di fior.

Merica, Merica, Merica,
cossa saràlo ‘sta Merica?
Merica, Merica, Merica,
un bel mazzolino di fior.

Clicca per votare l'esibizione
[Voti: 0 Media: 0]