Il Maestro di violino

Domenico Modugno

Domenico Modugno canta “Il Maestro di violino” (1976)


recitato:
( lui )-allora e’ pronta signorina?
( lei )- si maestro-
cantato:
fa la mi re mi fa attenzione al mi
– sol si fa sol la si la si do la fa
che cosa mi sta succedendo,
una tenerezza che, io non ho provato mai,
lo so che mi sto innamorando,
ma non ho il coraggio di,
confessarlo neanche a me
, innamorato di te,
ed ho trent’anni di piu
. tu, perche’, guardi me,
hai capito gia’,
io, vorrei, dirti che,
forse tu lo sai,
un bene segreto e profondo,
una cosa dolce che,
io nascondo dentro me,
l’amore piu’ grande del mondo,
nato troppo tardi ormai,
per un uono come me…
innamorato di te,
ed ho trent’anni di piu’.
recitato:
( lui )-bene, allora ci vediamo dopo domani signorina
( lei )- no maestro
( lui )- giovedi’ allora?
( lei ) no maestro non verro’ piu’-
( lui ) perche ?’, ha deciso di non continuare a studiare?
( lei ) – no maestro-
( lui ) ma perche’ allora?
( lei )- perche’….perche……….
sono innamorata di lei!!!

 Il Maestro di violino
Domenico Modugno – Il Maestro di violino

Clicca per votare l'esibizione
[Voti: 0 Media: 0]