Tutte le funtanelle

Coro Monte Bianco di Genova

Tutte le funtanelle” è una canzone popolare dialettale abruzzese d’autore ignoto.

Brano antico e simbolico, è una canzone d’amore composta di tre strofe intervallate da un ritornello. Ha conosciuto diverse trascrizioni, e in particolare era tenuta in alta considerazione da Guido Albanese (autore della celeberrima Vola vola vola), che non solo ne offrì una propria versione, ma vi aprì una suite, a significare continuità tra canzone «popolare» e «d’autore».

TESTO

Tutte le funtanelle se sò sseccate.
Pover’amore mi’! More de sete,
Tromma larì lirà llarì llallera,
tromma larì lirà, vvivà ll’amore!
Amore mi tè set’e mmi tè sete
Dovèlle l’acque che mme si purtate?
(Rit.)
T’ajje purtate ‘na ggiarre de crete,
nghe ddu’ catene d’ore ‘ngatenate.
(Rit.)

Clicca per votare l'esibizione
[Voti: 0 Media: 0]