Italia(Sanremo 1988)

Mino Reitano

Italia” è un brano musicale scritto da Umberto Balsamo inizialmente per Luciano Pavarotti, poi interpretata da Mino Reitano nel 1988. Con questo brano il cantante calabrese partecipò al 38º Festival di Sanremo, classificandosi al 6°. La canzone divenne il suo cavallo di battaglia negli ultimi 20 anni della sua carriera e divenne un inno per tutti gli emigranti italiani all’estero.

Beniamino Reitano, noto come Mino, è stato un cantautore, compositore e attore italiano. Artista conosciuto per la sua debordante vitalità e per la simpatica esuberanza delle sue esibizioni, è considerato unicona della musica nazional-popolare italiana. I temi portanti delle sue canzoni sono l’amore in senso romantico, il Meridione e la condizione dell’emigrante. (wikipedia.org)

TESTO

Era tanto che volevo
Col mio canto dire a te
Grazie a un vecchio pensiero
Grazie al mio paese che
Quest’Italia che respira
Sempre bella e c’è un perché
Questa gente le vuol bene
Questa gente è come me
Poi mi prende l’emozione
Per Firenze che sta là
Per Venezia che si muove
E l’eterna Roma è qua
Italia, Italia
Di terra bella e uguale non ce n’è
Italia, Italia
Questa canzone io la canto a te
Un giardino dentro al mare
Contadina come me
Ride e canta e ballerina
Forse il sole è nato qui
Quest’Italia che profuma
Di oleandri e di perché
Anche quando si è un po’ stanchi
Non ci si arrende per un se
Italia, Italia
Di terra bella e uguale non ce n’è
Italia, Italia
Questa canzone io la canto a te
Non ci si arrende per un se
Italia, Italia
Di terra bella e uguale non ce n’è
Italia, Italia
Questa canzone io la canto a te!