Lo Spazzacamino

Le Mondine

Le Mondine cantano “Lo Spazzacamino” (Album: Quel mazzolin di fiori). Management Pescatore&Pacini ([email protected]).

TESTO

Per questi vicoretti
si sente un gior cantare,
la voce allegre e bella
dello spazzacamin,
Saffacia alla finestra
una bella signorina,
con voce graziosina
chiama allo spazacamin,
prima lo fa entrare
e por lo fa sedere
da da mangiare e bere
allo spazacamin
e dopo aver mangiato,
mangiato e ben bevuto
li fa vedere il buco,
il buco del camin.
Quello che mi rincresce
il mio cammino e stretto,
povero giovinetto come farai a salir.
Non dubiti signora
son vecchio del mestiere
so fare il mio dovere
su e giu per il camin.
E dopo quattro mesi
la luna va crescendo,
la gente va dicendo
e lo spazzacamin.
E dopo nove mesi
e nato un bel bambino
che somigliava tutto
allo spazzacamin
e dopo nove mesi
e nato un bel bambino
che somigliava tutto
allo spazzacamin.
E dopo nove mesi
e nato un bel bambino
cho somigliava tutto
allo spazzacamin.

Clicca per votare l'esibizione
[Voti: 11 Media: 3.1]