La Cucaracha

Mexican folk music

La Cucaracha”  – A Mexican folk dance – Nat Accordion convention March 11-13 2010 – Dallas, Texas.

La cucaracha” (in spagnolo “Lo scarafaggio“) è una canzone tradizionale della musica folk messicana, che divenne popolare dopo la rivoluzione messicana. Il titolo si riferirebbe all’automobile del generale Pancho Villa, che spesso era rotta e si era guadagnata, da parte delle sue truppe, il nomignolo “la cucaracha”.

Ci sono diversi significati de La cucaracha, tante quante le sue versioni esistenti. Lo stesso può essere detto per la stessa parola. La parola si può riferire all’insetto però ugualmente si può utilizzare nei confronti di una persona associata in qualche modo a uno scarafaggio. È stato utilizzato anche nel gergo come termine per indicare lo spinello di marijuana così come, sempre nel gergo, lo si utilizzava per definire un veicolo senza ruote.

Si dice che Pancho Villa andasse in giro con le sue guardie del corpo in un’automobile Dodge Roadster, con le mani e i piedi a penzoloni fuori dal finestrino, tanto da sembrare, appunto, uno scarafaggio.

TESTO

La cucaracha, la cucaracha
Ya no puede caminar
Por que no tiene
Porque le faltan
Las dos patitas de atrás
Una vez la cucaracha
Se metió en un hormiguero
Y las picaras hormigas
Las patitas le comieron
Pobrecita cucharacha
Anda renga y afligida
Caminando a paso lento
Escondiendose de dia
La cucaracha, la cucaracha
Ya no puede caminar
Por que no tiene
Porque le faltan
Las dos patitas de atras
La señora cucaracha
Se ha comprado una bombacha
Toda llena de botones
Y adornada con hilachas
Que bombacha mamarracha
Le dijeron los ratones
Pero a doña cucaracha
No le importan opiniones
La cucaracha, la cucaracha
Ya no puede caminar
Por que no tiene
Porque le faltan
Las dos patitas de atrás.