La Vignigna

Gruppo Folk Val di Noto

Il Gruppo Folclorico nasce il 24 maggio del 1990 con la denominazione di Teatro 90, per iniziativa di giovani amanti delle tradizioni popolari, con esperienza ultra decennale nel teatro e nel folklore. Il fine dell’associazione è la ricerca, la tutela e la valorizzazione delle tradizioni popolari, proponendo delle manifestazioni per diffondere la cultura del popolo della meravigliosa isola di Sicilia, rappresentando con propri canti, danze e atti di vita quotidiana d’altri tempi, la tradizione siciliana, cultura sempre più dimenticata, che oltre ad appartenere alla vecchia Sicilia, capitale del profondo meridione d’Europa, fu della Magna Grecia, regina dell’arte e del teatro. Dopo le numerose esperienze teatrali, con la partecipazione anche a manifestazioni internazionali, dal 1996 il gruppo si esibisce in spettacoli folklorici, riferendosi come periodo storico alla fine dell’ottocento riportando una identità fedele sia per quanto riguarda i costumi, i canti e gli strumenti musicali, sia per le coreografie, rappresentando in giro per il mondo quella che era l’allegra e stupenda terra di Sicilia del 1800. Nel 2000, il Gruppo concentrando l’attività esclusivamente nel folklore, si propone con la denominazione di “Gruppo Folkloristico del Val di Noto“, impegnandosi a tutelare il patrimonio musicale della Sicilia e a proseguire il lavoro di ricerca delle tradizioni popolari, le quali devono necessariamente essere salvaguardate affinché non muoiano, per fare in modo che le generazioni future non dimentichino mai la propria origini e non confondano la propria identità.

Il gruppo è formato da circa 35 elementi, di età compresa tra i 18 e i 50 anni; i musicisti sono complessivamente cinque. Gli strumenti principalmente utilizzati sono: fisarmonica, friscalettu, tamburo, chitarra, zampogna, marranzano. Una delle ambizioni dei fondatori del gruppo è quella di formare i più giovani in modo tale da rafforzare la stabilità del gruppo e per un futuro non mai distante dalle tradizioni popolari della nostra terra.

Info: 340 839 2708