Fausto Cigliano – Tu si na cosa grande

Da qui si puo acquistare il CD “Silenzio cantatore“- Fausto Cigliano e Gabriella Pascale ensemble.
http://www.polosud.com/catalogo/PS084
Dalla trasmissione tv. Raidue “Mattina In Famiglia“, 2000, presenta Roberta Capua e Tiberio Timperi.
Tu sî ‘na cosa grande, di Roberto Gigli, Domenico Modugno, 1964.

TESTO:

Tu sî ‘na cosa grande ppe me,
‘na cosa ca mma fa nnammurà,
‘na cosa che si tu guard’ a mme,
i’ me ne moro accussì,
guardann’ a tte.

Vurria sapè ‘na cosa da te:
pecché’ quann’o te guardi accussì,
si pure tu te sient’ ‘e murì,
nun m’ ‘o ddice e nnun m’ ‘o faje capì,
ma pecché.

E ddillo ‘na vota sola
si pure tu staje tremann’.
Dillo c’a me vuo’ bene
comm’ io, comm’ io,
comm’ io voglio bene a tte.

Tu sî ‘na cosa grande ppe me,
‘na cosa ca tu stessa nun saje,
‘na cosa ca nun aggio avuto maje,
‘nu bene accussì,
accussì grande.

Accussì grande!
Accussì grande!

Tu sei una cosa grande
Tu sei una cosa grande per me,
una cosa che mi fa innamorare,
una cosa che se tu mi guardi
io muoio così,
guardandoti.

Vorrei sapere una cosa da te:
perche quando ti guardo così,
se anche tu ti senti morire,
non me lo dici e non me lo fai capire,
ma Perché?.

E dillo una volta sola
se anche tu stai tremando.
Dillo che mi vuoi bene
come io, come io,
come io voglio bene a te.

Tu sei una cosa grande per me,
una cosa che tu stessa non sai,
una cosa che non ho avuto mai,
un bene così,
così grande.

Così grande!