Tante putele bele

Coro Valfassa (Trentino)

Il Coro Valfassa in “Tante putele bele” – Tipico canto popolare trentino. La melodia allegra e quasi spensierata sdrammatizza il testo, che racconta invece con tristezza la partenza dei giovani soldati per la guerra, e di come le fidanzate, vedendoli passare dalle finestre, piangono e sospirano.

L’ultima strofa vuole essere come una promessa d’amore, la ragazza vuole baciare il bel giovane, per poter dire alla gente di aver baciato il suo ben e di essere quindi promessa al soldato lontano.

TESTO

Tante putéle bele
no se ghe pól parlare,
doverle abandonare
l’è ‘na ferita al cor.

Quanti sospiri e pianti
che fanno ste ragazze
a le finestre basse
a vederli passar.

Col fazzoletto bianco
si asciuga già gli occhi,
veder ‘sti giovanotti
andar coi militar.

Ma prima di partire
un bacio ti vo’ dare,
almen che possa dire
d’aver bacià il mio ben.

Clicca per votare l'esibizione
[Voti: 0 Media: 0]