Carozzella romana

Claudio Villa

Claudio Villa canta “Carozzella romana“.

TESTO

Carrozzella romana che passi di giorno e di sera,
co’ le coppie di sposi, di amanti e di gente straniera ?
quanti ricordi cari di gioventù,
fai ritornare in mente passando tu;
tra il sorriso dei colli, del Pincio e di Villa Borghese,
delle antiche fontane, di chiese di borghi e di fior;
carrozzella romana che porti chi è senza pretese,
sei la reggia più bella dei sogni fugaci d’amor
oop !! oop !!
trotta trotta morello sui ponti del Tevere ancora
oop!! oop!! carrozzella romana tu rendi felici ogni cuor
quanti ricordi cari di gioventù,
fai ritornare in mente passando tu;
tra il sorriso dei colli, del Pincio e di Villa Borghese,
delle antiche fontane, di chiese di borghi e di fior;
carrozzella romana che porti chi è senza pretese,
sei la reggia più bella dei sogni fugaci d’amor
oop !! oop !!
trotta trotta morello sui ponti del Tevere ancora
oop!! oop!!
carrozzella romana tu rendi felici.

Clicca per votare l'esibizione
[Voti: 0 Media: 0]