Casetta me

‘Nduccio

‘Nduccio canta “Casetta me“. Canzone stupenda, probabilmente scritta dalla madre di ‘Nduccio. Una canzone per tutti quelli che sono lontano dalla propria terra, in questo caso l’Abruzzo, e vorrebbero tornarci e restare.

TESTO

(Traduzione)

Tanto è il tempo che sono partito
e di te, Casetta, mi ero scordato
adesso mi tormenta una nostalgia
di rivederti Casetta mia

Dopo 30 anni di mesi e di giorni
alla Casetta faccio ritorno
e da lontano ne vedo il tetto
mi viene un pianto da dentro il petto

“Caseta mia fammi tornare
dentro queste mura voglio morire
paese mio, fammi tornare
alla Casetta voglio morire”

Vecchia Casetta di tempo passato,
quanti ricordi di giorni beati
io adesso son vecchio e tu pure sei nera
ma sei più bella di un grattacielo

Come i giorni che ti ho lasciato
così Casetta ti ho ritrovato
solo che manca la cosa più cara
Mamma che aspetta al focolare…

Clicca per votare l'esibizione
[Voti: 0 Media: 0]