Adriano Celentano e Gianni Morandi – Ti penso e cambia il mondo

Adriano Celentano e Gianni Morandi – Ti penso e cambia il mondo (LIVE 2012).

TESTO


Affamati come lupi
Viviamo in crudeltà
E tutto sembra perso
In questa oscurità
All’angolo e indifeso
Ti cerco accanto a me
Da soli gli occhi non vedono
Ti penso e cambia il mondo
Le voci intorno a me
Cambia il mondo
Vedo oltre quel che c’è
Vivo e affondo
E l’inverno è su di me
Ma so che cambia il mondo
Se al mondo sto con te
C’è una strada in ogni uomo
Un’opportunità
Il cuore è un serbatoio
Di rabbia e di pietà
Credo solo al tuo sorriso
Nel senso che mi dà
Da soli gli occhi non vedono
Ti penso e cambia il mondo
Le voci intorno a me
Cambia il mondo
Vedo oltre quel che c’è
Vivo e affondo
E l’inverno è su di me
Lo so che cambia il mondo
Se al mondo sto con te
Io sono qui, ti aspetto qui
Oltre il buio mi vedrai
Saprò difenderti, proteggerti
E non stancarmi mai
Acqua nel deserto ti troverò
Dormi e si vedrà
Ti sentirai accarezzar
Ti penso e cambia il mondo
Le facce intorno a me
Cambia il mondo
Vedo oltre quel che c’è
Vivo e affondo
E l’inverno è su di me
Ma so che cambia il mondo
Se al mondo sto con te
Io sono qui, ti aspetto qui
Oltre il buio mi vedrai
Saprò difenderti, proteggerti
E non stancarmi mai
Acqua nel deserto ti troverò
Dormi e si vedrà
Ti sentirai accarezzar
Ti penso e cambia il mondo
Le voci intorno a me
Cambia il mondo
Vedo oltre quel che c’è
Vivo e affondo
E l’inverno è su di me
Ma so che cambia il mondo
Se al mondo sto con te!