Orietta Berti

Volea Baciar Rosetta

Orietta Berti canta “Volea Baciar Rosetta” (1973).

TESTO

Volea baciar Rosetta
ma lei gli disse no
di sotto la scaletta
di sotto la scaletta.
Volea baciar Rosetta
ma lei gli disse no
di sotto la scaletta
baciare non si può,
baciare non si può.
Volea baciarla in viso
ma lei gli disse no,
perché l’è un paradiso,
perché l’è un paradiso.
Volea baciarla in viso
ma lei gli disse no,
perché l’è un paradiso,
baciarla non si può,
baciarla non si può.
Volea bacià i capelli
ma lei gli disse no,
perché son ricci e belli,
perchè son ricci e belli
Volea bacià i capelli
ma lei gli disse no,
perché son ricci e belli,
baciarli non si può,
baciarli non si può.
Volea bacià il nasino
ma lei gli disse no,
l’è troppo piccinino,
l’è troppo piccinino.
Volea bacià il nasino
ma lei gli disse no,
l’è troppo piccinino,
baciarlo non si può,
baciarlo non si può.