Monte Pasubio

Coro dei Crodaioli di Arzignano

Canto Alpino della Prima Guerra Mondiale.

Il Canto appare inserito nel primo CD del Coro dei Crodaioli di Arzignano (VI) (forse all’epoca era un LP) datato 1968.

TESTO

Sulla strada del Monte Pasubio
Bom borombom.
Lenta sale una lunga colonna
Bom borombom.

L’è la marcia di chi non torna
di chi si ferma a morir lassù.

Ma gli Alpini non hanno paura
Bom borombom.

Sulla cima del Monte Pasubio
Bom borombom
Soto i enti che ze ‘na miniera
Bom borombom.
Son gli Alpini che scava e che spera
di tornare a trovar l’amor.

Ma gli Alpini non hanno paura
Bom borombom.

Sulla strada del Monte Pasubio
Bom borombom
è rimasta soltanto una croce
Bom borombom.
Non si sente mai più una voce,
ma solo il vento che bacia i fior.

Ma gli Alpini non hanno paura
Bom borombom, bom borombom,
bomborombà.

Clicca per votare l'esibizione
[Voti: 0 Media: 0]