La tabaccara

Canto popolare pugliese

La tabaccara” – Canto popolare pugliese

TESTO

Sta sonanu le sette,
tutte allu magazzinu:
cu lu scarpinu lucitu,
lu solitu passettinu.
Oilì, oilì, oilà, vota ca gira la tabaccà.

E alle sette e dieci
è sciuta l’operaia:
se vota lu portinaru
ca è già passatu l’orariu.
Oilì…

Ci ‘zzamu moi de notte
cujimu lu tabaccu:
tuttu lu giurnu nfilamu
senza guadagnamu na lira.
Oilì…

Ci ete sta maestra
mo de stu magazzinu?
Cacciatila ddhra fore,
vascia coja petrusinu.
Oilì, oi.