In fondo al mio boschetto

Cantori Alta val Tidone

Un gruppo di cantori dell’Alta val Tidone e dintorni (Romagnese, Pecorara, Valverde…) che hanno partecipato anche all’esperienza delle Voci di confine [ http://www.appennino4p.it/vocidiconfine ] si ritrova durante una festa di paese ed esegue un canto secondo le modalita` tradizionali, con secondo (“quello che attacca”: Antonio Picchioni), primo (“quello che va su”: Angelo Lanza), bassi e contrabbassi.

TESTO


In fondo al mio boschetto
la` c’e` una fontanella,
la` c’e` l’acqua fresca e bella
da rinfrescare i fior,

da rinfrescare i fiori,
da rinfrescar le rose,
da rinfrescare i fiori,
le rose e i gelsomin.

Le rose e i gelsomini
son fiori degli amanti,
io ne ho gia` ingannati tanti
e ingannero ‘nche te.

Ho gia` ingannato il primo
e ingannero` il secondo
oh che per me non c’e` piu` mondo,
non mi marito piu`,

non mi marito piu`
e ho fatto un giuramento
d’andare in un convento
per la disperasion.

Clicca per votare l'esibizione
[Voti: 0 Media: 0]