C’era un ragazzo che come me…

Gianni Morandi

C’era un ragazzo che come me amava i Beatles e i Rolling Stones/Se perdo anche te, è un singolo di Gianni Morandi, pubblicato nel 1966 che raggiunge la prima posizione per due settimane nel 1967.

Gli arrangiamenti delle due canzoni, entrambe molto note, sono curati da Ennio Morricone.

TESTO

C’era un ragazzo
che come me
amava i Beatles e i Rolling Stones
girava il mondo
veniva da gli Stati Uniti d’America
Non era bello
ma accanto a sé
aveva mille donne se
cantava Help, Ticket to Ride,
o Lady Jane, o Yesterday,
cantava viva la Libertà
ma ricevette una lettera
la sua chitarra mi regalò
fu richiamato in America
Stop! Coi Rolling Stones!
Stop! Coi Beatles stop!
m’han detto va nel Viet-nam
e spara ai Viet-cong
tatatatatatatatata
C’era un ragazzo
che come me
amava i Beatles e i Rolling Stones
girava il mondo e poi finì
a far la guerra nel Viet-Nam
capelli lunghi
non porta giù
non suona la chitarra ma
uno strumento
che sempre dà
la stessa nota ta.ra.ta.ta
non ha più amici,
non ha più fans,
vede la gente cadere giù,
nel suo paese non tornerà,
adesso è morto nel Viet-Nam.
Stop! Coi Rolling Stones!
Stop! Coi Beatles, stop!
mel petto un cuore più non ha.
ma due medaglie o tre
tatatatatatatatatatata…

C'era un ragazzo che come me...
Gianni Morandi – C’era un ragazzo che come me…

 

Clicca per votare l'esibizione
[Voti: 0 Media: 0]