Mamma mia dammi 100 lire

Cantori di Marsaglia

YouTube player

I Cantori di Marsaglia in “Mamma mia dammi 100 lire” + Testo il 27 dicembre 2014, Borgonovo V.T. (PC) Rassegna Cori d’Osteria. Video di Alberto Gremmi. L’originale “Maledizione della madre”, databile al 1850, è la storia di una giovane che, per amore, abbandona, la casa materna per poi fare una misera fine. Successivamente al testo originale fu adattato quello di arruolamento o di emigrazione.

TESTO

Mamma mia dammi cento lire
che in America voglio andar …!

Cento lire io te li dò,
ma in America no, no, no. (2v.)
I suoi fratelli alla finestra,
mamma mia lassela andar.
Vai, vai pure o figlia ingrata
che qualcosa succederà. (2v.)
Quando furono in mezzo al mare
il bastimento si sprofondò.
Pescatore che peschi i pesci
la mia figlia vai tu a pescar. (2v.)
Il mio sangue è rosso e fino,
i pesci del mare lo beveran.
La mia carne è bianca e pura
la balena la mangierà. (2v.)
Il consiglio della mia mamma
l’era tutta verità.
Mentre quello dei miei fratelli
l’è stà quello che m’ha ingannà. (2v.)

Lascia un commento