Signora mia

Sandro Giacobbe

Signora mia è il primo album in studio del cantante italiano Sandro Giacobbe, pubblicato dalla casa discografica CBS nel 1974.

Dall’album, prodotto da Bob Lumbroso, viene tratto il singolo Signora mia/La stanza del sole, il cui brano principale partecipa al Festivalbar. Signora addio viene pubblicato nello stesso anno anche da Gianni Nazzaro.

TESTO


Signora mia
Mi scusi se ho suonato
Ma non so che cosa sia
La voglia di parlarle
Che mi ha preso
è stato come un fuoco che si è acceso

Signora mia
Non riuscirei a dormire
se lei mi mandasse via
Lo so che non è l’ora
Ma io devo dirle che

Negli occhi miei sapesse
Quante volte si è fermata
E nei miei sogni la vedevo
Addormentata
Di notte io guardavo
Nella sua finestra chiusa
Immaginavo tutto
Ma non mi chieda cosa

Perché arrossisce
In fondo son venuto
Per scambiare due parole
Se è troppo non mi dia più confidenza
Però mi dia almeno una speranza

Signora mia
Io abito di fronte
Nella stessa casa sua
Adesso me ne vado
Ma io devo dirle che

Signora mia sapessi
Quante volte ti ho sognata
E nei miei sogni ti vedevo
Addormentata
Di notte io guardavo
Nella tua finestra chiusa
Immaginavo tutto, non domandarmi cosa.

Sandro Giacobbe
Sandro Giacobbe – Signora mia
Clicca per votare l'esibizione
[Voti: 0 Media: 0]