Peppino De Filippo – Paese mio

Musica e testo di Peppino De Filippo.

Dal libro “Paese mio!” , poesie e canzoni napoletane e “Pagine per Lidia” di Peppino De Filippo, Alberto Marotta Editore, dicembre 1966, Orchestra di Mario Bertolazzi.

TESTO


E te veco ‘n’ata vota,
casa mia, paese amato!
Te lassaje…
so’ turnato
pe’ nun te scurdà maje cchiù,
pecché dint’ a chistu core
nce staje solamente tu!
Quant’è bello ‘stu cielo!
Quant’è bello ‘stu mare!
Tutt’attuorno me pare
ch’è turnata ‘a giuventù.
E chest’aria ‘e ciardine
comme è fresca e gentile…
a guardà chistu sole
te siente ‘int’ ‘e vvene
‘o piacere ‘e campà.
Pe’ quant’acqua tene ‘o mare
tanta lacreme ‘stu core
ha chiagnuto ‘ntutte ll’ore
cu ‘a speranza ‘e riturnà…
pecchè dint’a chistu core
nce staje solamente tu!
Quanto è bello ‘stu cielo…