No potho reposare

Luisa & Marco

A Diosa“, meglio conosciuta come “No potho reposare“, é sicuramente la canzone simbolo della musica tradizionale Sarda, scritta nel 1915 da Salvatore Sini e musicata nel 1920 da Giuseppe Rachel. Qui interpretata da me e mia mamma Luisa.

Il testo è incentrato sulla lontananza di due innamorati, ma in questo caso cantiamo di uno degli amori più veri e forti che esistano, ovvero quello tra una madre e il proprio figlio. Abbiamo scelto alcune delle strofe più famose e altre meno conosciute, ma altrettanto belle e poetiche.

Il video è girato per la maggior parte nel territorio di Ollolai, il paese di mia madre, antica capitale della omonima Barbagia, di cui si può ammirare lo stupendo costume a fine video.

 

Clicca per votare l'esibizione
[Voti: 0 Media: 0]