Maslana a – Pusdosso

Nel piccolo borgo montano di Pusdosso, baciato dal sole, risuona la bellissima canzone di Maslana, animata appassionatamente da Cate alla chitarra e Sergio alla fisa.

TESTO


Si vedon da Bondione le baite al sole d’or.
Gran festa di colori, i prati sono in fior.
E lascia il tuo lavoro, vieni in Maslana con me.
Vieni vieni vieni vieni, bella bella bella mora,
vieni in Maslana con me.
Vieni vieni vieni vieni, bella bella bella mora,
vieni in Maslana con me.

E mentre accendo il fuoco, prepara il desinar.
Metti il basgiotto in tavola, non lo dimenticar.
Già pronta è la polenta, vieni a vederla fumar.
Mangia mangia mangia mangia, bevi bevi bevi bevi,
e poi comincia a cantar.
Mangia mangia mangia mangia, bevi bevi bevi bevi,
e poi comincia a cantar.

Su questo prato verde, incominciavo a cantar,
al suono di un’armonica incominciavo a ballar.
Dai, batti le tue mani al modo dei montanar.
Batti batti batti batti, bene bene bene bene,
oh bella bimba d’amor.
Batti batti batti batti, bene bene bene bene,
oh bella bimba d’amor.

Un canto della valle ora ti faccio imparar,
parla di un cestolino pieno di voglia d’amar.
Fai la seconda voce, attenta a non sbagliar.
Canta canta canta canta, piano piano piano piano,
bimba, non dirmi di no.
Canta canta canta canta, piano piano piano piano,
bimba, non dirmi di no.