La Spada Nel Cuore

Little Tony

Esibizione da Canzonissima 1972/73. “La spada nel cuore” è stata scritta da Mogol e Donida, nonostante sembri oggi fuori da ogni dubbio che Lucio Battisti abbia contribuito in modo sostanziale – sebbene non accreditato ufficialmente – all’elaborazione della musica (tanto è vero che in numerose ristampe dal 1990 in poi tra i crediti vengono riportati come autori “Mogol-Donida-Battisti”). L’arrangiamento è di Ruggero Cini e la sua orchestra.

Il singolo ebbe un discreto successo. Fu pubblicato in occasione del Festival di Sanremo 1970. Fu il primo singolo pubblicato per la casa discografica RCA Italiana.

TESTO

Era uno sguardo d’amore, la spada è nel cuore e ci resterà…
sei bella, in questo momento più bella
adesso che il vento ti allontana da me

Notte di colpo la notte il cuore che batte è fermo ora mai
la pioggia ancora col sole
tu vedi chi nasce e chi muore, per te

Era uno sguardo d’amore
la spada è nel cuore mi sento morire, morire per te

Quando tu l’hai visto sei cambiata
ti sei illuminata
è simpatia non era vero io sono tua, non era vero!

Era una sguardo d’amore la spada è nel cuore e ci resterà
sei bella in questo momento
più bella adesso che il vento ti allontana da me

Notte di colpo la notte il cuore che batte è fermo ora mai
la pioggia ancora col sole
tu vedi chi nasce e chi muore per te…!

Era uno sguardo d’amore la spada è nel cuore
mi sento morire, morire per te.

Clicca per votare l'esibizione
[Voti: 0 Media: 0]